Breve storia della poesia

Con il termine di “lirica” si intende uno dei generi principali del sistema letterario occidentale. A ben vedere questo termine designa due generi distinti, che si sono succeduti cronologiamente nel passaggio tra Settecento e Ottocento. Una frattura li separa, simile a quella che ha separato il romanzo dall’epos, i due massimi generi narrativi del nostro cosiddetto canone, per i quali oggi nessuno si sognerebbe di usare lo stesso termine. Certo, la denominazione di “lirica”, entrata in uso verso la fine del Cinquecento, supera la scossa del passaggio epocale, ma la poesia che designa non è più la stessa. Insomma, Petrarca e Leopardi sono i rappresentanti, per non dire i capostipiti, di due generi diversi che solo per abitudine contiuamo a chiamare allo stesso modo.

(ripubblicato nel 2005 con il titolo Storia della poesia)